IL PROGRAMMA OA 1

------ MANGIATORI COMPULSIVI ANONIMI - ITALIAfacebook

 

link 1

icona programmaIl programma O.A.

Il programma di recupero di O.A. ha come modello quello degli Alcolisti Anonimi.
Noi usiamo i 12 passi e le 12 tradizioni di A.A. cambiando solo le parole “alcool” e “alcolista” con “cibo” e “mangiatore compulsivo”. Come testimoniano le nostre storie personali, il programma di recupero dei 12 passi funziona per i mangiatori compulsivi come per gli alcolisti.

 

Possiamo garantire a te questo recupero? la risposta è semplice: se affronterai onestamente la verità su te stesso e sulla tua malattia, se continuerai a venire alle riunioni, a parlare ed ascoltare altri mangiatori compulsivi in recupero, se leggerai la nostra letteratura e quella di Alcolisti Anonimi con la mente aperta e cosa più importante, se sei disposto a fare assegnamento su un potere più grande di te che guidi la tua vita e i 12 passi al meglio delle tue capacità, crediamo che tu possa veramente unirti a quelli che si recuperano.
Per rimediare alla malattia fisica, emotiva e spirituale del mangiare compulsivo offriamo vari suggerimenti, ma ricorda che la base del programma è spirituale, come risulta evidente dai 12 passi. Non siamo un club di diete e calorie. Non appoggiamo alcun particolare piano alimentare.

 

Una volta che siamo astinenti la preoccupazione per il cibo diminuisce e in alcuni casi sparisce completamente. Allora ci accorgiamo che per reggere la nostra agitazione interiore dobbiamo avere un nuovo modo di pensare e agire nella vita piuttosto che reagire, in breve un nuovo modo di vivere.

 

I dodici passi sono un programma attraverso il quale ci recuperiamo dal mangiare compulsivo.
Se il nostro lavoro su questi passi, un giorno alla volta, diventa uno stile di vita, godremo di un’esperienza di vita più piena. Mettendo in pratica il programma, migliaia di mangiatori compulsivi sperimentano il recupero. Questo recupero spesso si manifesta come:

 

  • Libertà dalla schiavitù del mangiare compulsivo

  • Un modo di vivere che metta il cibo nella giusta prospettiva

  • Affidamento ad un Potere più grande di noi

  • Cambiamenti di atteggiamento riguardo a noi stessi e ai nostri rapporti con gli altri, con Dio e col mondo intorno a noi

  • Uno stato di benessere equilibrato, sereno e realistico
Toggle Bar

Abbiamo 362 visitatori e nessun utente online